Privacy Officer FEED, 30.06.2017

Questa settimana segnaliamo un solo interessante articolo:

Cosa sarebbe successo se WannaCry fosse avvenuto dopo il GDPR (www.cwi.it)

Un attacco come quello di WannaCry avrà conseguenze ancora peggiori per le aziende, una volta entrato in vigore il nuovo regolamento europeo per la protezione dei dati. Molte aziende colpite da WannaCry potrebbero infatti incorrere anche in sanzioni punitive se la stessa tipologia di attacco accadesse fra un anno, e più precisamente a partire dal 25 maggio del 2018. Il GDPR porta con sé un nuovo livello di urgenza per le aziende, che devono quindi considerare una seria revisione delle loro strategie di cybersecurity.

The following two tabs change content below.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *