Mobile Health: pubblicato il Green Paper

Lo scorso 9 aprile la Commissione Europea ha pubblicato il Libro verde dedicato al m-Health. La consultazione pubblica resterà aperta fino al 3 luglio 2014: a questo indirizzo è possibile trovare tutte le informazioni per parteciparvi.

Punto di partenza del lavoro della Commissione è la sempre maggiore importanza che sta assumando il fenomeno del Mobile Health (definita come “medical and public health practice supported by mobile devices, such as mobile phones, patient monitoring devices, personal digital assistants (PDAs), and other wireless devices”. Ciò detto, vengono esaminati una serie di aspetti problematici, con particolare riferimento a:

– rapporto con la normativa a tutela dei dati personali, con particolare riguardo al profilo della sicurezza dei dati sanitari;

– Big Data e del data mining delle informazioni trattate attraverso sistemi di mHealth;

–  sicurezza del paziente e trasparenza delle informazioni;

– interoperabilità dei sistemi;

– rimborsabilità dei sistemi di mHealth nell’ambito dell’assistenza sanitaria.
Qui potete leggere il GREEN PAPER on mobile Health (“mHealth”).

Luca Zenarolla

Avvocato, mi occupo sin dai tempi dell'Università di diritto delle nuove tecnologie. Sono il presidente del Centro Innovazione & Diritto.

Lascia un commento