Fascicolo Sanitario Elettronico: svelato lo schema di decreto attuativo

Il sito quotidianosanita.it ha pubblicato in anteprima lo Schema di Decreto sul Fascicolo sanitario elettronico (Fse), previsto dall’articolo 12, c. 7 del D.L 179 /12 così come più volte modificato.

Si tratta di un tassello essenziale per poter, finalmente, far decollare la sanità elettronica nazionale: i 30 articoli che lo compongono disciplinano, oltre al contenuto del FSE, la responsabilità e i compiti dei soggetti coinvolti, le garanzie e le misure di sicurezza da adottare nel trattamento dei dati personali, le modalità e i livelli diversificati di accesso al Fascicolo Elettronico.

Quanto al contenuto, il decreto fissa un contenuto minimo  che dovrà essere uguale in tutte le Regioni (dati identificativi dell’assistito, referti, verbali di pronto soccorso, lettere di dimissione, dossier farmaceutico, consenso o diniego alla donazione di organi) e che potrà essere integrato con altre sezioni la cui alimentazione è lasciata alle scelte regionali (ad esempio: prescrizioni specialistiche e farmaceutiche, cartelle cliniche, esenzioni,  ecc).

Nei prossimi giorni pubblicheremo un articolo in cui analizzeremo analiticamente lo schema di decreto.

Luca Zenarolla

Avvocato, mi occupo sin dai tempi dell'Università di diritto delle nuove tecnologie. Sono il presidente del Centro Innovazione & Diritto.

Lascia un commento